venerdì 24 febbraio 2017

Lego: non solo entertainment

Dall’8 dicembre presso il Guido Reni District a Roma, si sta svolgendo il City Lego, la più grande città al mondo costruita con i Lego, l’evento doveva terminare il 29 Gennaio, ma l’ingente numero di visitatori ha spinto gli organizzatori a posticipare l’evento al 5 Marzo. C’ è ancora la possibilità di visitare la sorprendente riproduzione di una città unica al mondo costruita con oltre 7 milioni dei famosi mattoncini Lego®, 15 metri per 5  interamente dedicati al tema urbano che, con l’attenta precisione nella realizzazione di ogni angolo di vita, racconta la magia scatenata dai mattoncini più famosi al mondo.


I Lego non hanno solo un lato ludico per i più piccoli o uno artistico e costruttivo per gli appassionati, ma anche formativo per i manager, diventati un strumento di gioco anche sui tavoli presidenziali di grandi e piccole aziende, attraverso la metodologia Lego® Serious Play®, tecnica di facilitazione del pensiero, comunicazione e problem solving utile per facilitare organizzazioni, team e individui.  Diverse aziende nell’ambito farmaceutico, fashion, biomedicale, servizi alle imprese, e manifatturiero adoperano la metodologia Lego Serious Play come processo dinamico e innovativo per migliorare e incrementare le perfomance di business.

Make it So organizza il Corso per Facilitatore Lego® Serious Play®, progettato in collaborazione con la Società internazionale Nordkom. Il programma di training dei facilitatori è volto a fornire ai principianti, come ai facilitatori esperti, capacità, informazioni teoriche ed esercitazioni pratiche per progettare e condurre in autonomia workshop e team building con la metodologia LSP.
Per saperne di più scrivici a info@makeitso.it o chiama allo 06/45471749

mercoledì 8 febbraio 2017

Non solo entertainment, scopri con quali social puoi fare business

I social media vengono spesso accostati all’ entertainment, utilizzati soprattutto dai giovani per finalità ludiche, inizialmente era questo il concetto dei fondatori dei social network, ma negli ultimi anni hanno accantonato questo pensiero, avvicinando la loro vision verso un’idea di business.
Linkedin è stato per anni identificato come il social professionale, vicino alle tematiche del lavoro, ma anche Facebook negli ultimi anni ha diversificato la sua strategia, dando spazio non solo agli utenti ma anche alle aziende con degli strumenti ad hoc, con la possibilità di promuovere i propri servizi e prodotti con la creazione di contenuti virali.
Facebook è sicuramente il social network più utilizzato, i liberi professionisti tendono di solito a snobbare questo social perché lo vedono come un strumento utilizzato solo dai giovani e lo reputano di livello basso dal punto di vista professionale, con la presenza di fake e di contenuti banali.
Ma erroneamente a come pensano molti professionisti, Facebook è una piattaforma che accoglie di tutto e di più: puoi trovare post molto interessanti dal punto di vista commerciale e promozionale. Con La nascita delle pagine, pure attività di business, a differenza dei profili privati, le aziende possono dare visibilità dei loro servizi attraverso il content marketing con infografiche e video, oppure attraverso attività di advertising, con banner e sponsorizzazioni di vario tipo e genere.

LinkedIn è il social dei professionisti che da l’opportunità di inserire online il proprio cv, inoltre puoi essere aggiornato costantemente sulle nuove posizioni di lavoro ed essere contattato da responsabili HR, da agenzie di recruiting, da head hunter e dai clienti prima di rivolgersi a un professionista. Inoltre permette di entrare in relazione con potenziali clienti e datori di lavoro, creando un network di contatti professionali e commerciali. Come Facebook, anche LinkedIn al proprio interno fornisce la possibilità di costituire Gruppi, per condividere contenuti specifici e di nicchia o utilizzarlo anche con finalità promozionali, attraverso l’uso di Pulse (il blog di LinkedIn) oppure attraverso l’uso di servizi a pagamento.
Per saperne di più sulle potenzialità dei social media, scopri i corsi che Make it So sta organizzando in questo ambito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...