lunedì 21 dicembre 2015

Facebook abbandona Flash per i video

I video da alcuni mesi sono diventati i contenuti più condivisibili su Facebook, per questo motivo molte aziende usano questo strumento per comunicare velocemente con i proprio clienti.


Facebook nelle pagine aziendali e nei profili sta dando maggiore spazio ai video rispetto agli album fotografici e ai link, annunciando che da ora in poi tutti i video che gli utenti visualizzeranno all'interno dei social network saranno visualizzati all'interno di un player basato su HTML5 e non su Flash.
Il social network ha dunque deciso di abbandonare per il video l'utilizzo di Adobe, al fine di rendere più semplice la visualizzazione, mettendoli al sicuro da tutte le vulnerabilità che colpiscono il plugin di Adobe.
Facebook non ha abbandonato del tutto Adobe, ma continuerà ad utilizzare la tecnlogia per i giochi presenti sul social network, per offrire agli utenti un'esperienza di gioco sicura e affidabile.

Make it So, sempre attenta alle esigenze del mercato del lavoro, organizza il Master in Social Media e Web Community Manager, dove imparerai ad utilizzare tutti gli strumenti per lavorare in azienda o in autonomia sui social network.
Durante il Master verranno effettuati laboratori pratici per sviluppare in maniera autonoma tutte le competenze acquisite durante la parte teorica. Al termine del Master i partecipanti svolgeranno un project work su casi aziendali dando un approccio metodologico pratico.

Per avere maggiori informazioni manda una mail a info@makeitso.it

venerdì 4 dicembre 2015

Trovare lavoro a Napoli

Il 27 novembre  a Napoli è stato presentato il  nuovo libro di Massimo Perciavalle “Ottieni il lavoro che vuoi” edito da Franco Angeli. Durante la presentazione è stato affrontata la tematica del lavoro e gli strumenti per ricercarlo più velocemente e la voglia di autorealizzarsi dei giovani e anche dei meno giovani a Napoli, hanno fatto si che ci fosse un forte interesse dai partecipanti sulla tematica.

Ad accompagnare la presentazione del libro, la relatrice Michela Mancini, addetto comunicazione del portale Mioterapista, e della società di consulenza Tangram.


Riportiamo le parole di Michela alla presentazione: “ stasera parleremo di un argomento importante per la città di Napoli e per i napoletani, ovvero il lavoro. Ascolteremo i preziosi consigli di Massimo Perciavalle riguardo ad un tema  delicato che darà una nuova speranza e prospettiva ai giovani e meno giovani, facendo scoprire che non sarà più un sogno ottenere il lavoro che soddisfi le nostre passioni. Massimo Perciavalle, è il fondatore e responsabile della scuola di formazione e consulenza Make it So, attualmente è un coach del lavoro e della carriera, supporta giovani e professionisti nella ricerca del lavoro e nel proprio percorso di crescita aziendale. Tengo a precisare che Massimo Perciavalle è stata una persona assolutamente coerente nella vita perché ha iniziato fin da subito ad affrontare tematiche del lavoro, lui è innanzitutto uno psicologo del lavoro, ha avuto nella sua vita la coerenza di scegliere una tematica e di portarla fino in fondo dall’inizio e questo è sicuramente un suo pregio. Attraverso la lettura del libro ci propone un percorso fatto di domande ed esercizi per ricercare il lavoro che si vuole”.

Massimo Perciavalle esordisce: il grande motivatore Antony Robbins dice: “Puoi avere ciò che vuoi semplicemente se sei disposto a liberarti della convinzione che tu non puoi averlo”.
Pensando alla realizzazione dei propri obiettivi professionali sono dell’idea che ognuno di noi può realizzare la professione che ci interessa se davvero questo è allineato con tutti gli altri valori della persona.

Le soluzioni per arrivare a raggiungere il lavoro che interessa e piace sono due:

1) cercare con costanza il lavoro e la professione che piace in diversi contesti organizzativi e continuare a cercare fino a quando non si è soddisfatti.

2) iniziare il percorso verso la libertà e la creazione. Essere fautori del proprio progetto e diventare imprenditori di se stessi; può essere stimolante ma non è per tutti lo stesso tipo di sensazione.
Per realizzare o aprire un’ impresa o affrontare un cambiamento professionale il per-corso che consiglio è di agire su tre aspetti che spiego nel libro:

1-           Autoconsapevolezza di valori, regole e punti forti
2-           Costruire e mantenere l’atteggiamento mentale giusto
3-           Delineare obiettivi chiari e un piano d’azione
4-           Sviluppare il proprio personal branding














Prossimo appuntamento a Torino il giorno 11 Dicembre ore presso Mood Libri & Caffè via Cesare Battisti, 3 Torino

                                                          Ottieni il lavoro che vuoi.
                             Riscopri le tue ambizioni e valorizza le tue risorse con il self-coaching
                                                                   Massimo Perciavalle
                                                                          Clicca qui



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...