venerdì 29 luglio 2011

Mobile Internet: cresce il mercato nel 2010

Forte incremento della connettività web via cellulare, ma il mercato dei servizi e della pubblicità è ancora al palo in attesa dello sviluppo di nuove applicazioni.

Tratto da: il giornale.it

Nel 2010 il mercato Mobile Internet, Content & Apps è tornato a crescere registrando un tasso di incremento del 7 per cento. Questa dinamica positiva è l'effetto di tre componenti: un forte incremento del Mobile Internet, ossia della connettività da telefono cellulare/smartphone, una ulteriore riduzione dei Mobile Content & Apps a pagamento e una buona crescita del Mobile Advertising (la raccolta pubblicitaria specifica sul canale Mobile), anche se in termini assoluti vale ancora molto poco. Il risultato di queste dinamiche così asimmetriche è che il peso del volume d'affari del Mobile Internet arriva al 48% (era il 32% nel 2008), avvicinandosi notevolmente al peso dei Mobile Content a pagamento, pari al 49% (65% nel 2008).
È quanto emerso nel corso di un convegno promosso dall'Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps della School of Management del Politecnico di Milano. «Non parlo mai volentieri di "rivoluzione" - ha commentato Andrea Rangone, Responsabile Osservatori ICT del Politecnico di Milano - ma oramai si è attivato un circolo virtuoso». La rivoluzione, secondo Rangone, è nell'utilizzo del cellulare come canale preferenziale per accedere - sempre e ovunque - a qualsiasi contenuto e servizio digitale. Rivoluzionario sarà l'impatto su imprese e pubbliche amministrazioni: mettendo loro a disposizione un nuovo potente canale di gestione della relazione con i propri clienti/utenti.
Il volume d'affari del Mobile Internet nel 2010 è aumentato del 27% a 538 milioni di euro. Cresce fortemente (+43%) la componente dei ricavi derivante dalle tariffe flat, che arriva a pesare il 38% sul mercato complessivo. Queste dinamiche sono confermate dalla forte crescita del numero di Mobile Surfer avvenuta nel 2010 e del loro utilizzo della Rete da cellulare: navigano in media 30 minuti al giorno, anche se la navigazione è concentrata su pochi siti e tendenzialmente sempre gli stessi.
Ancora un segno meno, invece, per il mercato dei Mobile Content & Apps a pagamento, anche se meno negativo dell'anno scorso: -9% nel 2010 contro -20% nel 2009: in due anni sono stati bruciati, così, 200 milioni di euro. Il rallentamento del calo è confermato anche nei primi mesi di quest'anno e fa ben sperare per un ritorno alla crescita (che però difficilmente avverrà già nel 2011 ma dovrebbe avvenire a partire dal 2012). La dinamica negativa è l'effetto combinato di due trend opposti in atto da due anni. Da una parte la continua contrazione (-13%) dei ricavi derivanti dai contenuti più tradizionali (loghi e suonerie, giochi java, sms informativi, dating via Sms, voting televisivo, ecc.) basati sui tipici canali telco-centrici (Numero breve e Mobile portal in primis). Dall'altra, la crescita dei contenuti erogati tramite i nuovi canali del Mobile Internet e degli Application Store (+113%) anche se in valore assoluto rimangono ancora molto limitati a qualche decina di milioni di euro.

mercoledì 27 luglio 2011

Che cosa è un social network


Una semplice e chiara presentazione di Giuseppe Riva spiega che cos'è, come nasce, a che cosa serve un network e quindi una rete sociale.






Un video chiarisce ulteriormente cosa sono le reti sociali.





Una presentazione di Caterina Policaro introduce il mondo dei social network con alcuni esempi specifici e consigli pratici.

lunedì 25 luglio 2011

I grandi cambiamenti nel marketing e nella comunicazione


"Dramatic shift in marketing reality" e "How the Internet is changing Advertising" sono due video animati illustrano sinteticamente i principali cambiamenti avvenuti negli ultimi anni nel marketing e nella comunicazione di impresa.




Gli strumenti oggi a disposizione per la comunicazione e la promozione delle attività di una impresa si sono moltiplicati. Basta guardare al confronto tra gli strumenti disponibili nell'advertising negli anni '90 e il 2009.



Ecco quindi una mappa molto completa degli strumenti e dei media disponibili per la comunicazione di marketing.



Clicca sulle immagini per ingrandirle.

venerdì 22 luglio 2011

La rivoluzione dei Social Media


La terza versione aggiornata per il 2011 di Social Media Revolution, uno dei video più interessanti e più visti sulla rivoluzione introdotta nella comunicazione dai social media e dal web 2.0. Il video è stato realizzato da Erik Qualman di SocialNomics.

Interessante vedere l'evoluzione e la crescita dell'uso dei social media nel confronto con le precedenti edizioni del video del 2010 e del 2009.





Sotto la versione in italiano della prima edizione del 2009.


giovedì 21 luglio 2011

mercoledì 20 luglio 2011

Nella mente di un Community Manager



I diversi ruoli di un Community Manager illustrati in un info-grafico pubblicato da get satisfaction.

Clicca sull'immagine per ingrandirla.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...